We use cookies on this site to make browsing more enjoyable for our customers. By clicking on the "Information" link on the side, you can find information to disable the installation of cookies, but in this case the site may not work properly. Informazioni
By continuing to browse this site you consent to our Policy. [OK]

ML Prime Lactobacillus Plantarum

ML Prime è una coltura liofilizzata di nuova concezione messa a punto per la sua alta attività malolattica senza alcun rischio di produzione di acidità volatile (AV) da glucosio e fruttosio (metabolismo eterofermentante facoltativo). Questa caratteristica fa di ML Prime uno strumento ideale per la gestione della FML con il coinoculo lieviti-batteri nei vini a pH ≥ 3,4.

ML Prime accorcia sensibilmente la fase di latenza consentendo di degradare velocemente l'acido malico fino a concentrazioni di 3 g/L.

Questo batterio è in grado di:

  • Consumare rapidamente l'acido malico (tra 3 e 10 giorni)
  • Evitare lo sviluppo di batteri indigeni ed altri microrganismi contaminanti.
  • Limitare i rischi di produzione di acidità volatile.
  • Accellerare la stabilizzazione microbiologica del vino

CARATTERISTICHE ENOLOGICHE E MICROBIOLOGICHE

  •  Da utilizzare solo in coinoculo (nel mosto dopo 24 dall'inoculo dei lieviti)
  • Tolleranza al pH ≥ 3,4
  • Contenuto di acido malico degradabile ≤ 3 g/L
  • Range di temperatura: mantenere 20-26° C fino al termine del consumo dell'acido malico
  • Tolleranza alla SO2: fino a 50 mg/L di SO2 totale (aggiunta in pigiatura)
  • Fase di latenza breve
  • Cinetica di FML molto rapida
  • Non produce acido acetico da glucosio e fruttosio (ceppo eterofermentante facoltativo)
  • Non produce ammine biogene
  • Attività cinnamil esterasi negativa: non libera precursori degli etilfenoli dagli acidi idrossicinnamil-tartarici
  • Degradazione limitata dell'acido citrico: produzione di diacetile da bassa a nulla.
  • Impatto positivo sull'intensità colorante del vino
condividi
yost.technology